Rosso rubino intenso con riflessi arancioni. Intenso, persistente, con complesse note speziate e di bacche rosse mature. Secco, armonioso, vellutato, corposo, austero e generoso al palato. Questo vino è ideale per tutti i piatti sofisticati con cui l'autunno e l'inverno deliziano le nostre tavole.

Terroir

La regina di tutti i vitigni italiani raggiunge il suo vero potenziale solo in questo clima, su questi terreni e pendii. Le uve di questo vino provengono dal vigneto Cannubi.

Vinificazione / Affinamento

Invecchiamento di 3 anni in grandi botti di legno, affinamento in bottiglia.

Storia

Borgogno è una delle più antiche case vinicole delle Langhe piemontesi ed è considerata un vero e proprio impero del Barolo. La prima pietra fu posta da Bartolomeo Borgogno nel 1761 con la costruzione di una cantina. Oggi Borgogno ha 20 ettari dei migliori terreni coltivati a vigneto nei cru di Cannubi, Liste, Rue, Fossati e San Pietro. Con l'obiettivo di presentare agli estimatori vini Barolo affinati a lungo, Borgogno si è costruita un'ottima reputazione, soprattutto con la sua vasta collezione di vecchie annate.

Numero articolo: 2001463
Tutti i dettagli
Gradazione alcolica:
14,5%
Temperatura di degustazione:
16° - 18°
Invecchiamento:
fino a 2023
Fusto:
Carton 6er
Adatto a:
Cucina italiana
Stufato
Brasati
Formaggi
Selvaggina
Manzo
Informazioni su allergie:
Contiene solfiti
Scarica la scheda informativa Scarica la scheda informativa (senza prezzo)

Barolo Cannubi 2013

Rosso rubino intenso con riflessi arancioni. Intenso, persistente, con complesse note speziate e di bacche rosse mature. Secco, armonioso, vellutato, corposo, austero e generoso al palato. Questo vino è ideale per tutti i piatti sofisticati con cui l'autunno e l'inverno deliziano le nostre tavole.

Terroir

La regina di tutti i vitigni italiani raggiunge il suo vero potenziale solo in questo clima, su questi terreni e pendii. Le uve di questo vino provengono dal vigneto Cannubi.

Vinificazione / Affinamento

Invecchiamento di 3 anni in grandi botti di legno, affinamento in bottiglia.

Storia

Borgogno è una delle più antiche case vinicole delle Langhe piemontesi ed è considerata un vero e proprio impero del Barolo. La prima pietra fu posta da Bartolomeo Borgogno nel 1761 con la costruzione di una cantina. Oggi Borgogno ha 20 ettari dei migliori terreni coltivati a vigneto nei cru di Cannubi, Liste, Rue, Fossati e San Pietro. Con l'obiettivo di presentare agli estimatori vini Barolo affinati a lungo, Borgogno si è costruita un'ottima reputazione, soprattutto con la sua vasta collezione di vecchie annate.

Numero articolo: 2001463
CHF 105,00
75cl (10cl = 14,00)
Disponibile a magazzino
 
;