Bordeaux Primeurs 2021

2021 - Un’annata leggera

La leggerezza e l’armonia dei vini erano e continuano a essere le caratteristiche che da sempre rendono questa favolosa regione vinicola il punto di riferimento per eccellenza nel mondo dei vini. E a tale proposito anche i migliori vini dell’annata 2021 non vi deluderanno, anzi! Grazie alla loro struttura un po’ più leggera raggiungeranno prima la maturità di beva. Le bottiglie delle ultime tre annate possono essere conservate tranquillamente a lungo in cantina, di modo che il vino possa sviluppare appieno il suo potenziale.

Christoph Bürki, Presidente del Consiglio di amministrazione

«Per scovare le perle migliori, quest’anno è stato ancora più importante degustare i vini sul posto.»

Dal punto di vista agronomico, il 2021 è stato un incubo per i viticoltori. Le gelate, le continue precipitazioni durante la fioritura, i funghi e le grandinate locali hanno tenuto i produttori con il fiato sospeso. A seconda della località, la vendemmia si è quindi fermata a livelli bassi o molto bassi, in particolare nelle regioni di St. Emilion e Pomerol in cui predomina il Merlot. Non tutti i produttori sono riusciti ad affrontare queste sfide al meglio e di conseguenza anche la qualità dei vini è piuttosto eterogenea. In generale, gli Châteaux con un’alta percentuale di Cabernet sono in vantaggio. La buona notizia è che dopo molto tempo con quest’annata siamo tornati a una gradazione alcolica del 12,5 – 13,5%, considerata normale in passato, e che i vini offrono un’ottima beva. Acquistare «en primeur» conviene se le quantità prodotte sono relativamente contenute e non saranno reperibili più avanti. E a ciò si aggiunge anche il vantaggio di avere in cantina un’annata che maturerà presto.

 

 

I nostri consigli per l'abbonamento Bordeaux 2021

Di seguito troverete i nostri consigli sui prodotti dell'Abbonamento Bordeaux 2021 e qui potrete accedere all'offerta completa di Casa del Vino.

 

 

Condizioni:

L’offerta di sottoscrizione 2021 è valida fino a esaurimento scorte o al più tardi fino al 31 dicembre 2022. Le sottoscrizioni saranno prese in considerazione in base alla data di ricezione. Se la domanda supera l’offerta, ci riserviamo il diritto di ridurre la quantità ordinata. Alla ricezione dell’ordine, vi sarà inviata una fattura che rappresenta la nostra dichiarazione di accettazione dell’ordine. L’importo della fattura va saldato entro 30 giorni. Vi chiediamo gentilmente di pagare la fattura entro il termine, senza dedurre sconti e ribassi; in caso contrario l’ordine sarà considerato annullato.

La consegna dei vini iberici è prevista per l’autunno 2023, quella dei vini di Bordeaux per la primavera 2024. Le consegne non possono essere combinate / differite e avvengono esclusivamente al vostro domicilio in Svizzera all’arrivo della merce. Non è possibile il ritiro della merce. I prezzi sono netti per bottiglia da 75 cl, e non è possibile richiedere sconti o ribassi. Il trasporto dal paese di origine, la dogana e l’IVA sono inclusi. Su richiesta disponiamo anche di bottiglie di grandi formati.

Verrà addebitata una tassa di consegna una tantum di CHF 15.– per ogni indirizzo di fatturazione. Per gli ordini superiori a CHF 200.–, la consegna è gratuita. I prezzi sono da intendersi con riserva di eventuali modifiche alle tariffe doganali e all’IVA. Se per qualsiasi imprevisto i vini non dovessero essere consegnati, vi garantiamo il rimborso completo dell’importo corrisposto.

;